Una nuova e grande responsabilità

Ieri sera il Consiglio di Amministrazione della Fondazione Bellonci, attiva nel campo della promozione della lettura e organizzatrice del Premio Strega, ha deciso di eleggermi alla presidenza, rimasta vacante dopo l’improvvisa scomparsa di Tullio De Mauro.

Sono consapevole della grande responsabilità che mi è stata affidata. Non ho certo la presunzione di “sostituire” De Mauro. Spero soltanto di essere capace di proseguire l’opera di rinnovamento che egli aveva avviato con sobrietà ed equilibrio, ma con grande determinazione.

Per portare avanti questo lavoro servono le energie di tutta la Fondazione, a partire dal direttore Stefano Petrocchi, e dei diversi partner con i quali collaboriamo. La Fondazione Bellonci e il Premio Strega hanno fatto e possono fare molto per diffondere l’eccellenza della narrativa italiana e l’amore per i libri, coinvolgendo attivamente i lettori di ogni età. A questo scopo conto molto sul contributo che potrà venire dai nuovi consiglieri Melania Mazzucco e Marino Sinibaldi, che potranno costituire una risorsa importante anche per il Premio Strega.

Questa voce è stata pubblicata in Editoria, Lettura, Libri e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


4 × uno =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Current ye@r *