Il Premio Nobel per la Pace Adolfo Pérez Esquivel a Roma il 6 giugno

Lunedì 6 giugno 2016 alle ore 10.00 presso l’Aula 1 della Facoltà di Lettere e Filosofia della Sapienza, il Premio Nobel per la Pace Adolfo Pérez Esquivel incontrerà gli studenti. Impegnato nella difesa dei Diritti Umani e nella lotta contro le dittature militari e le violenze perpetrate contro i popoli dell’America latina e di altri Paesi del mondo, Pérez Esquivel è stato incarcerato più volte tra il 1975 e il 1977 e trattenuto in stato di fermo senza processo per 14 mesi in Argentina durante la dittatura militare. Nel 1980 è stato insignito del Premio Nobel per la Pace.
Durante la sua Lectio magistralis Pérez Esquivel proporrà un’analisi delle cause e degli effetti che stanno provocando la distruzione della Terra. Proteggere il pianeta significa ristabilire l’equilibrio tra i bisogni dell’umanità e le risorse naturali sempre più minacciate dalla voracità delle imprese multinazionali, dal consumismo e dagli interessi politici, economici e militari.

L’incontro è promosso dal Dipartimento di Scienze documentarie, linguistico-filologiche e geografiche ed avrò il piacere di pronunciare l’intervento di chiusura.

Questa voce è stata pubblicata in Università e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


× 1 = otto

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Current ye@r *