Cultura in movimento

Si è svolto ieri all’interno del Festival dell’Economia di Trento un dibattito su cultura e istruzione come fattori di mobilità sociale. All’incontro, organizzato dal Forum del libro, hanno preso parte Giuseppe Laterza, Marco Andreatta, Flavia Piccoli Nardelli, Innocenzo Cipolletta, Giulio Guarini e l’autore di questo blog. Qui la registrazione dell’intero incontro.

In apertura sono stati presentati i risultati di una ricerca, commissionata dal Forum, che dimostra come le pratiche culturali e il livello di istruzione si riflettano in maniera significativa sul benessere economico, con forti conseguenze sulla mobilità sociale, intra-generazionale e inter-generazionale. 

Questa voce è stata pubblicata in Economia della cultura, Politiche culturali e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


otto × 9 =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Current ye@r *